AUTOLETTURA

AUTOLETTURA

In qualsiasi momento, il Cliente ha a disposizione diverse semplici modalità di comunicazione dell’autolettura del contatore (lettura effettuata e comunicata direttamente dal Cliente).

È sufficiente chiamare il numero verde gratuito 800.904.902 in orari d’ufficio, o contattare uno qualsiasi dei nostri uffici locali, oppure si può inviare una mail all’indirizzo autolettura@seienergia.it, specificando l’ubicazione dell’utenza e il proprio NUMERO CLIENTE, attendendo la risposta che sarà inoltrata a conferma dell’avvenuto inserimento della lettura nel Sistema Informativo.

Oppure si può utilizzare lo Sportello Online.

Ai sensi della Delibera 229/01 dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, l’autolettura è valida ai fini della fatturazione, salvo il caso di non verosimiglianza statistica del dato comunicato dal cliente finale rispetto ai consumi storici del cliente stesso. Ciò che è più importante è che l’autolettura sia comunicata nel periodo indicato in bolletta, così da essere sicuramente utilizzata ai fini della fatturazione effettiva, a conguaglio, determinando cioè l’addebito degli esatti consumi corrispondenti alla lettura trasmessa.

Ricordiamo infine che l’autolettura non sostituisce la periodica lettura diretta dei nostri incaricati.

N.B. I periodi indicati per la comunicazione dell’autolettura ai fini della fatturazione effettiva, per evitare la generazione automatica degli acconti, – salvo diverse indicazioni ricevute in bolletta – sono indicati di seguito:

Data emissione bolletta Periodo riferimento consumi Copertura Periodo per comunicare autolettura
10 febbraio dicembre-gennaio bimestrale dal 20 al 31 gennaio
10 aprile febbraio – marzo bimestrale dal 20 al 31 marzo
10 giugno aprile – maggio bimestrale dal 20 al 31 maggio
10 agosto giugno – luglio bimestrale dal 20 al 31 luglio
10 ottobre agosto – settembre bimestrale dal 20 al 31 settembre
10 dicembre ottobre – novembre bimestrale dal 20 al 30 novembre

N.B. Le date di emissione delle bollette sopra indicate sono da intendersi presuntive.

Il periodo di comunicazione delle autoletture può subire variazioni, indicate nella bolletta immediatamente precedente.

Per tutti gli utenti con consumo annuo superiore a 5.000 Smc, la fatturazione è di norma mensile.